Warum Bitcoin, Ethereum und Dogecoin gestern zusammengebrochen sind

Perché Bitcoin, Ethereum e Dogecoin sono crollati ieri - cibo cadutoLe criptovalute hanno avuto una giornata difficile domenica, dopo il buon recupero della scorsa settimana. Ma nelle criptovalute abbiamo visto di recente che lo slancio non dura a lungo. 

Alle XNUMX:XNUMX ET, il Bitcoin è sceso del XNUMX% nelle ultime XNUMX ore, Ethereum è sceso del XNUMX% e Dogecoin è sceso del XNUMX%. Ma nell’ultima settimana, le stesse criptovalute sono aumentate rispettivamente del XNUMX%, dell’XNUMX% e sono piatte. Ne avete approfittato facendo trading con piattaforme come Bitcoin Pro?

Si segnalano ulteriori sofferenze nel settore dei prestiti di criptovalute

Blockchain.com avrebbe subito una perdita di XNUMX milioni di dollari sui prestiti concessi a Three Arrows Capital. I danni collaterali e la rete di prestiti nel settore delle criptovalute sono venuti alla luce dopo che Three Arrows Capital ha presentato istanza di fallimento negli Stati Uniti e ha iniziato la liquidazione. 

La buona notizia è che Celsius continua a sciogliere le sue posizioni complesse. Nel fine settimana, secondo quanto riferito, ha rimborsato XNUMX milioni di dollari ad Aave e Compound per liberare XNUMX milioni di dollari di garanzie. Se Celsius riuscirà a sciogliere le sue posizioni e a recuperare il collaterale, potrebbe essere in grado di rimborsare i fondi dei clienti che desiderano prelevare. Il problema è che recuperare il collaterale potrebbe anche significare vendere asset crittografici, scaricandone altri sul mercato in un momento in cui gli acquirenti scarseggiano. 

Il Bitcoin potrebbe anche essere reduce da un picco dopo che venerdì Binance ha annunciato la possibilità di scambiare questa valuta senza commissioni. Il volume degli scambi ha subito un’impennata, per poi diminuire una volta esaurita l’esuberanza iniziale.

Ora cosa bisogna aspettarsi? 

I fine settimana possono essere volatili per le criptovalute perché il volume scende e qualsiasi notizia può muovere il mercato con estrema rapidità. Con tutte le liquidazioni di oggi sulle criptovalute, è possibile che nelle prossime settimane si assista a una pressione di vendita ancora maggiore, in quanto le grandi posizioni con leva finanziaria vengono liquidate. Ma non è questo che guiderà il prezzo delle criptovalute a lungo termine. 

Penso che valga la pena fare un passo indietro e pensare a ciò che viene sviluppato utilizzando le criptovalute e la blockchain come base. Oggi ci sono migliaia di sviluppatori che stanno costruendo imprese sostenute da miliardi di dollari di capitale e stiamo appena iniziando a vedere i frutti di questi investimenti. Nei prossimi anni, probabilmente vedremo molti tipi di transazioni passare alla blockchain e le aziende inizieranno a creare più casi d’uso nel tempo. 

Sono ottimista su questa costruzione in atto, ma data la prevalenza del trading sulle criptovalute nell’ultimo anno, non è sorprendente vedere una flessione. I trader che hanno perso denaro stanno uscendo dal mercato e le posizioni con leva finanziaria si stanno liberando. Ci vorrà del tempo, ma a lungo termine dobbiamo tenere presente che si sta creando molto valore e questo sarà ottimo per gli investitori che comprano e mantengono.